Mese precedente
 2017
Mese successivo
Home Page
Home Page
Home Page Home Page Home Page Home Page Home Page Home Page
Home Page
Home Page
Contatti Mappa sito Crediti Ricerca Ricerca English version English
    Home     Associazione     Musei     Mostre Virtuali     Catalogo     Didattica     Studi e notizie     Strumenti di lavoro
Saggi
Ricerche
 
I Cacciatori delle Alpi - Pierangelo Gentile
 
Progetto Giovani 14 (1914-2014)
Regione Lombardia
 
W3C
Level A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0 Valid HTML 4.01! Valid CSS!
PROGETTO GIOVANI 14 (1914-2014)
 
In occasione del Centenario della Prima guerra mondiale, la rete dei musei che aderiscono all'Associazione i Musei per la Storia in Lombardia ha dato vita al Progetto Giovani14 (1914-2014).

Giovani14 (1914-2014) è un progetto di studio e ricerca di materiali storici inerenti il primo conflitto mondiale presenti nelle istituzioni pubbliche lombarde (musei, archivi, biblioteche) che, indagati e valorizzati, vengono utilizzati per riflettere sul tema della guerra in età contemporanea.

All'iniziativa, coordinata da Silvana Agazzi, Responsabile dei Servizi Educativi del Museo storico di Bergamo, e realizzata nel corso del biennio 2013-2014 grazie al concorso finanziario di Regione Lombardia, hanno partecipato i Musei Civici di Brescia, i Musei Civici di Cremona, il Museo storico di Lecco, i Musei Civici di Mantova, i Musei Civici di Pavia, il Museo del Risorgimento di Milano e il Museo storico di Bergamo.

Il 2013 è stato dedicato alla ricerca di quelle fonti documentarie utili a ricostruire storie di vita di giovani che hanno partecipato al conflitto, nell'ottica di cogliere gli aspetti umani e sociali della loro esperienza. Con questo lavoro di indagine si è inteso dunque analizzare il vissuto dei giovani protagonisti al fronte e le ricadute sulla loro vita di soldati: il trascorrere del tempo al fronte, i rapporti con le famiglie, la percezione dell'esperienza di guerra, il rientro nella vita civile, il rapporto con la morte, ma anche le ricadute sulla quotidianità delle popolazioni e la comunicazione della guerra.
Le ricerche sono state condotte da Paolo Barcella per la provincia di Bergamo, da Maurizio Mondini e Mariella Annibale per la provincia di Brescia, da Raffaella Poltronieri per quella di Cremona, da Sara Stefanoni per la provincia di Lecco, da Costanza Bertolotti per la provincia di Mantova, da Gregorio Taccola per quella di Milano e da Andrea Pozzetta per la provincia di Pavia.
I risultati prodotti dall'indagine sono ora sono consultabili sul nostro sito ai link Studi e Notizie / Ricerche.

Anche avvalendosi delle storie di vita ricostruite dai ricercatori incaricati, l'anno 2014 è stato dedicato dai musei dell'Associazione a promuovere iniziative proprie sul tema, tenendo come riferimento alcune linee di indirizzo: il coinvolgimento prioritario, all'interno di ciascuna istituzione museale, dei Servizi Educativi nell'elaborazione ed attuazione di iniziative rivolte ai giovani; la convinzione che il ruolo svolto dalle istituzioni che conservano le testimonianze del passato sia anche quello di farle interagire con il presente, per aumentare non solo la conoscenza, ma anche la coscienza civica; la necessità di costruire una relazione tra la generazione che partecipò alla Grande Guerra e le generazioni attuali; la volontà di coinvolgere i giovani nella elaborazione stessa delle iniziative (le iniziative promosse da ogni museo sono consultabili cliccando il link del sito di ogni museo dell'Associazione).
Stefano Benetti
Presidente
   Associazione i Musei
per la Storia in Lombardia
Relazione tecnica
A.R. Giorgi, Soldati al bagno nell'Isonzo, 1916
A.R. Giorgi, Carso, quota 144, 1918.
Storie di Soldati: Bergamo Il generale dal volto umano: Achille Papa Storie di Soldati: Cremona Storie di Soldati: Lecco Storie di Soldati: Mantova Storie di Soldati: Milano Storie di Soldati: Pavia Bergamo - Attività educative Brescia - Attività educative Lecco - Attività educative Mantova - Attività educative Milano - Attività educative Pavia - Attività educative